CASA DEL PETRARCA AREZZO

In Via dell'Orto 28 nacque nel lontano 20 luglio 1304 uno dei più grandi poeti lirici di tutti i tempi FRANCESCO PETRARCA e oggi andremo insieme a scoprire questa dimora piena di tesori. ...andiamo a

CASA DEL PETRARCA ad Arezzo

Iniziò subito con il dirvi che adoro questa città. ...talmente ricca di capolavori e storia da considerarla forse la più bella della Toscana e solo chi la vive può  comprendere il mio pensiero.

Ho subito compreso il perché Benigni ha deciso di girare delle scene della VITA È  BELLA  (film che ha vinto l'Oscar) in Piazza Grande.....piazza di una eleganza innata unica che distanza appena 400 m dalla casa del poeta!!!!

In questa dimora che ancora oggi conserva tantissima storia nacque Petrarca da Eletta Canigiani e Ser Petracco esule fiorentino.

Quello che voi vedrete adesso è un edificio che risale alla fine del XV sec che per molti anni era una tenuta privata. ...quando fu restaurata nel 1926 vennero alla luce tracce di una costruzione precedente proprio del 1300.

Si prova una emozione  indescrivibile dinanzi alla porta di entrata. ...pensavo in quanti capolavori e ricordi mi sarei persa ed è stato esattamente cosi!!!!

Ricordi della sua vita. .... ritratti e una infinita' di lettere di aspettano per farvi rivivere la storia di questo poeta che pensate nel 1350 tornando dal giubileo di Roma si fermo' ad Arezzo e fu festeggiato proprio dai suoi concittadini che lo portarono nella sua casa Natale.....

Qui ho uniziato a far amare la poesia al mio piccolo dadino e non poteva esserci inizio migliore....tra dediche a Donna Laura e rime perfette....sublimita' assoluta. ...

 A CASA DEL PETRARCA già varcando la soglia si sente aria di poesia....un bellissimo portico di farà accedere alle varie sale dove chi ha voglia di arte e letteratura sognera'.

La guida vi porterà addirittura a visitare la STANZA emersa durante il restauro dove è nato ma prima vi perderete nella bellissima biblioteca voluta da Francesco Redi dove si trovano manoscritti ed edizioni antichissime!!!!

Infatti va detto che oggi questa casa è sede della prestigiosa Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze

Bellissima la Quadreria di valore e molto interessante e ricca la collezione di monete antiche...500 circa di varie epoche che partono dal IV SEC sino al 1300....tanta storia in queste mura!!!!

l'arte è una cosa meravigliosa .....definizione perfetta in questo luogo!!!!

Nelle foto mi vedrete assorta nella lettura di manoscritti e lettere....come non farlo? Bisogna amare e riconoscere l'unicità di certi luoghi e questo è pieno di poesia!!!!

cosa mi è piaciuto di più : ne ho amato anche la semplicità perché in essa è racchiusa poesia pura! !!!!

PERCHÉ VISITARLA: È una testimonianza unica della nascita di uno dei fondatori della poesia moderna che insieme a Dante e Boccaccio sono la massima espressione di tutti i tempi a mio avviso!!!!

VALUTAZIONE:10 

Non do la lode solo perché non concepisco che il comune di Arezzo non abbia impedito intorno ad essa parcheggi a testimonianza del suo valore....ma oggi è così!!!!

6 Risposta

  1. Grazie Fatima, leggendo ho rivissuto i miei anni di studi alle superiori che, all' epoca molto difficili, ma che con il tempo riaffiorano i ricordi di un luogo bellissimo come già descritto sui libri e da te confermato, ed un poeta alquanto adeguato.
  2. La cultura Italiana è unica! Bellissima descrizione, gazie Fatima
  3. Quasi un chiostro ... semplice ed essenziale ma al tempo stesso molto protettiva dei grandi tesori che contiene. La poesia esterna e fa viaggiare, ed è un viaggio che sublima se a vergarne le rime è un poeta enorme come Francesco Petrarca. Dal tuo racconto si evince che gli Aretini festeggiarono il loro illustre concittadino nel 1350, quando tornando dal giubileo di Roma si fermo' ad Arezzo e lo portarono nella sua casa Natale... Un episodio che sfata il detto: "Nessuno è profeta in patria" ... Semplicità e grandezza a braccetto nelle rime di un poeta stupendo. Sarebbe bello il perdersi in quella biblioteca. Speriamo che questa località venga tutelata al meglio, perché è un patrimonio dell'umanità che non va rovinato in alcun modo. Grazie Fatima.
  4. Grazie,complimenti e anche un ottimo suggerimento
  5. Complimenti e grazie per l'ottimo suggerimento

Lascia un commento

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Puoi abilitare i cookie accettando o scorrendo la pagina. Cookie policy